Sabato 9 Ottobre 2021

OVER 55

Campo Ex Ambrosiana Monserrato  - Ore 15.45 

Masnata Chimici - Sardachem/Amatori Cagliari  2-2  

Formazione: Caramanica, Aquilina, Meloni, Ancis, Piludu, Mainas, Puddu, Contu, Carusi, Deiana, Cocco

a disposizione: Scatena, Porcu, Schirru, Perisi, Bachis

Reti: Cocco,  Puddu


OVER 50

Campo Vecchio Borgo S. Elia Cagliari - Ore 17.00

Amatori Cagliari - I.R. Ultimi  2-2    

Formazione: Melis, Murgia, Pucci S., Mulas, Cocco, Sarritzu V., Angioni A., Pagani, Ortu (C), Maxia , Sarritzu R. 

a disposizione: Denti, Loi, Pibiri (NE)

Reti: Ortu (R), Sarritzu V.

CRONACA:

Per la prima giornata del campionato Over 50 sul sintetico del Vecchio Borgo S.Elia si sono affrontate l’Amatori Cagliari in maglia bianca e l’IR Ultimi in maglia blù. Pronti via e dopo un minuto un traversone dalla destra viene deviato col braccio largo da un difensore, per l’arbitro nessun dubbio nonostante le proteste degli uomini in maglia blù, è rigore!

Si presenta sul dischetto Ortu che spiazza il portiere avversario e porta in vantaggio l’Amatori.  Nemmeno il tempo di rifiatare e al 4° minuto Sarritzu V. mette in rete con un acrobatico intervento di testa la palla del 2-0.  Gli avversari sembrano storditi e i blancos di mister Leo imperversano da destra a sinistra fallendo clamorosamente più volte la marcatura con Sarritzu V, Maxia e Sarritzu R. che soli davanti al portiere non riescono a concretizzare.  

Nel secondo tempo la gara, a causa della bagarre scatenata dagli avversari mal gestita dall’arbitro e da un calo fisico dei bianchi Amatores , diventa nervosa e fioccano tardivamente i cartellini gialli. Ne fanno le spese prima un giocatore della IR Ultimi espulso e poi Cristian Maxia che becca due gialli consecutivi generosamente elargiti a richiesta dall’arbitro.   A 10’ dalla fine il calo fisico diventa notevole e, nonostante i cambi nelle file dei blancos, i giocatori in maglia blù si affidano sempre più ai lunghi lanci sulle loro veloci punte.  La partita sembrava comunque sotto controllo tant’è  che il portierone Melis non toccava praticamente palla fino a quando due disimpegni banalmente errati danno il via a due fatali contropiede che rimettono il risultato in parità nonostante gli ultimi scomposti assalti dei ragazzi di mister Leo.

Al termine della gara un pò di amaro in bocca per un risultato che in termini numerici poteva assumere contorni trionfalistici per l’Amatori Cagliari ma ciò non ha impedito di ritrovarsi al baretto per il tradizionale terzo tempo.