SocShare - social buttons

Amatores History

Pala Virgilio Angioni Giuseppe Denti Sandro Sorrentino Quintino AC Presidente   Zio Pino Marras Boi Federico Perfetto Raffaele Locci Michele Mister Alfredo Coiana Melis Salvatore Spada Antonello Portoghese Marcello Ortu Stefano Frau Massimo Cadoni Stefano Impera Emanuele Murgia Emilio Dessena Giacomo Dessi Sebastiano Lacorte Alberto Ortu Leonardo Mister Mondino Manca Gallus Simone Migoni Davide Pagani Fabrizio Pisano Felice Concas Demetrio (DIR) Pucci Stefano Gerina Roberto Mannoni Vittorio Alimonda Gianni Falchi Lello Atzeni Roberto Mulas Mario Mannai Elia Sanna Paoletto Mura Gianni Oliveira Lulu Anedda Marco (DIR) Moi Mario Lacorte Emanuele Sanna Andrea (Ringhio) Sarritzu Cenzo Pisano Tonino Cogoni Daniele Murgia Pierpaolo Dessalvi Gianni Azzola Marco Angioni Antonello Sanna Manuele Sano Alfredo Secci Franco Porru Vittorio Melis Andrea Todde Massimo Rais Enrico Saba Mario (DIR) Lugas Luca Murtas Roberto Pinna Silvio (DIR) Mister Leo Ortu Passino Guido Battilani Andrea Murgia Antonello (Bubu) Masili Sergio Ferrara Fernando Pitzalis Franco Porcu Lorenzo Ruggiu Tiziano Salis Ignazio Floris Roberto Migliarese Pino Lecca Roberto Ancis Corrado Pibiri Siro Caocci Livio Angioni Pierpaolo Banchero Paolo Argiolas Tonino Lombardo Gianni Ghiani Chicco Filippi Antonello Picciau Massimo Buffa Maurizio Montisci Marco Cossu Giampaolo Sarritzu Roberto Spada Massimiliano Contu Mauro Frau Nando (DIR) Boi Valentino Polo Enrico Garau Gianni Sanna Andrea II Scatena Bruno

Il cammino

13/10 15.30  MONTE CLARO

AMATORI CAGLIARI   1

CAMPAGNOLA         1


19/10   21.00    S.ELIA

CRAL CTM          1

AMATORI CAGLIARI  2


27/10  15.45 FERRINI 

AMATORI CAGLIARI  1

SARDACHEM CALCIO  1


03/11  14.30   SPANO 2

AMATORI CAGLIARI  3

FRAMA DR/3 ARCHI  1 


10/11  15.45 AZZURRA

AMATORI CAGLIARI    1

MONIAFLOR           1


17/11 15.45  ROSAS

ALDEBARAN         1 

AMATORI CAGLIARI  1


24/11  14.30  COGHINAS

AMATORI CAGLIARI  1

COOPER BAND       2


01/12   17.00  VVFF

CAR REFINISH     0

AMATORI CAGLIARI 3


15/12   15.45  VVFF

MEDITERRANEA     

AMATORI CAGLIARI 


22/12 14.30  Com. MONSERRATO

MONSERRATO       

AMATORI CAGLIARI 


05/01/19 15.00  Com. SELARGIUS

AMATORI CAGLIARI 

AMATORI ORIONE   

Prima Puntata - Anno 2003-2004  Over 40 serie A2

Correva  l'anno 2003 (almeno lui correva) e nel mese di Giugno da una splendida intuizione di Giuseppe "Zio Pino" Marras e dalla voglia di non essere schiavi dei capricci altrui, da una parte dei giocatori della gloriosa Fileferru del Presidentissimo Marcialis, nacque la Amatori Cagliari AS con l'intento di far sgambettare sui campi di gioco amatoriali arzilli vecchietti e non.

E fù così che quasi tutta la difesa de sos fileferros (Leo "Polemos" Ortu, Guido "Mussiagannedda" Passino, Marione "Panzer" Moi,  Andrea "Ichnusa" Melis e Gianni "Pillicone" Lombardo), la parte mobile del centrocampo ( Lello "SiduacciappuduAgguantu" Falchi e Marcello "Troddione" Portoghese) nonchè il grosso dell'attacco (Alberto "El Gattò" Lacorte) passò a costituire le fondamenta della nuova società sulle quali abili mani da piccaparderi tirarono su i muri portanti ( in poche parole cussus chi currinti mera.... is piccioccheddusu!!) costituiti dai baldi giovincelli Andrea "Ringhio" Sanna, Cenzo "Duracell" Sarritzu, Paolo "Flipper" Angioni, Sandro "Lastminut" Denti, Roberto "Flash" Lecca, Giuseppe "The Wall" Angioni, Lodovico "Su Mister" Saba ed i meno giovani ma alquanto goliardici e motivati a si spassiai  Tonino "El Golasso" Pisano, Maurizio "Re Mida" Buffa 'Vittorio "Capitan Uncino" Porru e Elia "PennaBianca" Mannai che si è perso dopo poche giornate sostituito degnamente da Franco "Pagliaccio" Secci.

A dare una mano allo "Zio Pino" ad organizzare la squadra si sono affiancati Marco "The Linesman" Anedda, Silvio "Moggi" Pinna e Demetrio "Dimitri" Concas.

Lo spirito di tutti è quello, sboccacciato e allegro, di divertirsi comunque vada (sopratutto a tavola davanti ad un bel bicchiere) e se son rose fioriranno ...  se Marcello non ci troddiara appizzusu !!!!!  ahahahah

 

Seconda Puntata - Anno 2004-2005  Over 40 serie A1

Siamo arrivati al 5 settembre dell'anno 2004. Dopo un campionato che li ha visti protagonisti sui  campi del torneo Over 40- A2 ,  i rossoblù di "Zio Pino", conquistata la promozione al primo colpo, si accingono ad affrontare il più impegnativo campionato di serie A1. Della mandria di cavalli pazzi dello scorso anno si sono persi Tonino "El Golasso" che pare si sia  dato allo spettacolo, Franco "Pagliaccio" che è andato a cercare giustamente un posto da titolare altrove. Il mitico Gianni "Pillincone" alla veneranda età di 51 anni darà una grossa mano alla società ed è sempre pronto alla pugna ove ce ne sia bisogno.

La campagna di rafforzamento non poteva che partire da un mister VERO e la scelta è caduta su Alfredo Coiana che da ora in poi chiameremo "Su mister" . Purtroppo tra pacchisti ed indecisi la campagna acquisti ( almeno 2 punte ed un centrocampista o difensore) alla data odierna è deficitaria ma lo spirito è lo stesso dello scorso anno e chissà.... come dicemmo lo scorso anno ... e se son rose fioriranno ...  sempre se Marcello non ci troddiara appizzusu !

A dare una mano allo "Zio Pino" ci saranno sempre i confermatissimi Marco "The Linesman" Anedda mentre Silvio "Moggi" Pinna passa a dirigere una squadra amatori e purtroppo nel precampionato Maurizio "Re Mida" Buffa comunica il suo abbandono dalle scene e a rafforzare la squadra arriva Livio "L'anziano" Caocci col suo bagaglio di esperienza.

Siamo ad aprile 2005 e la situazione è questa:  Il campionato si prresenta subito ostico e la squadra non si rivela fisicamente e tecnicamente all'altezza,  Passano le prime 9 giornate senza che venga segnato un solo gol, il mister non si dimostra all'altezza di guidare una banda di scalmanati creando, nel meritevole intento di non scontentare nessuno, confusione tattica e malumori.  L'ultimo posto è il nostro e ce lo porteremo fino alla fine nonostante gli innesti in corsa delle punte Gianni  Dessalvi e Federico Boi. Dopo innumerevoli tentativi di rimediare si giunge all'esonero del Mister Coiana e la squadra in attesa di soluzioni rimane senza guida. Neppure il tentativo disperato di Zio Pino di affidare la squadra ad un Mister di grande carisma ed esperienza come Mondino Manca dà i frutti sperati:  la squadra nonostante abbia  dato (nell'ennesima riunione) ampia disponibilità al mister non mantiene le parole ed il mister dopo 2 gare rassegna le sue dimissioni. Risultato una rettrocessione amara quanto inaspettata alla vigilia.

Terza Puntata  - Anno 2005-2006  Over 40 serie A1

Siamo nell'anno di grazia 2005 alle soglie del campionato 2005-2006 quando la federazione tenendo conto che siamo una squadra di "maccionis" (trad. Ghiozzi- pesciolini di scoglio che abboccano facilmente) veniamo "ripescati" nella massima serie grazie ad una serie di concomitanze favorevoli (leggasi rinunce di una marea di squadre). Ancora una volta colpiti da sentimentalismo e con la voglia di rivincita palesata dalla maggior parte dei rossoblù  "Zio Pino" , detta i tagli e si fida ancora delle scelte tecniche del DS nella scelta dei componenti della squadra. Dalla banda di "casineris" dello scorso anno vengono tagliati Livio "L'Anziano" che si dedica anima e corpo alla carriera di mister nell'Antares in 3^ categoria, Alberto "El Condor" mandato a cercare mungettas giustamente altrove in compagnia di Emanuele  "Mimandapapà".

Si parte con la decisione di Leo "Polemos" di appendere a malincuore le scarpette al chiodo (sicuramente mal piantato e quindi non reggerà a lungo) e di rivestire il ruolo de "Su mister" e di Guido "Mussiagannedda" di limitare il suo apporto ai casi di emergenza (grande perdita) . Questa volta la campagna acquisti si rivela più ostica del previsto anche se durante l'estate lo "Zio Pino" viaggia fino alle spiagge caraibiche di Chia per concludere gli acquisti di Stefano "Anguilla" e del talento brasiliano "Robinho" strappato alla concorrenza di Real Madrine e Pro Juventus. Nel frattempo il DS stringe i tempi per  acquisire le prestazione del fortissimo ed esperto Vittorio "Su Dubbiosu" facendolo partecipare ai campionati mondiali di Beach Soccer mentre il fluidificante Tiziano "Durbans" firma un contratto poi annullato dalla Fifa la prima volta che è finito in panchina. Arrivano anche nel mercato estivo i difensori Bruno "Er Filosofo" e Felice "Pibizziri" mentre dopo un tira e molla "Su Dubbiosu" tira il pacco dedicandosi al Mirto di Mirto. La squadra appare subito rinfrancata dalla nuova gestione tecnica ed i risultati del calcio d'estate fanno ben sperare. Alla riapertura delle liste (alla terza di campionato dopo una sconfitta ed una vittoria ) colpaccio del DS che si assicura le prestazione del fortissimo difensore ed ex capitano dei rossoblù Andrea "Ichnusa" che firma un contratto annuale con opzione per il secondo mentre dopo la conquista del quarto posto arrivano in rossoblù l'attaccante Stefano "Puccinho" ed il centrocampista Enrico "ChickenLittle" . Lo spirito della squadra è nuovamente quello sboccacciato e allegro della cavalcata trionfale del primo anno e come dissi in precedenza se son rose fioriranno ...  se Marcello non ci troddiara appizzusu !

Infatti il "Troddione" lascia le nostre narici in pace e ci qualifichiamo, seppur sul filo di lana per la fase finale, un risultato grandioso e strameritato per quello che é stato l'andamento generale del campionato.

Usciamo a testa alta dai Play Off dove negli ottavi di finale perdiamo ai rigori contro una delle dominatrici dell'altro girone, sconfitti si ma con poco di cui  rammaricarsi.

Ciao a tutti ..... e alle prossime puntate ...

 

Quarta Puntata  - Anno 2006-2007  Over 40 serie A1

Durante l'estate, la tremenda malattia che ha colpito il nostro amatissimo "Zio Pino" lo costringe lontano dai suoi ragazzi, la squadra viene rinforzata come piace a lui, partono Andrea "Ichnusa", Andrea "Ringhio" e Tiziano "Durbans" che vanno a murrungiare da altre parti, Guido "Mussigannedda" e Lello "Siduacciappu" bandiere storiche dei rossoblù e Felice "Pibizziri" che vanno (giustamente) a ricavarsi spazi più ampi di gioco in altre squadre, mentre Lodovico ribattezzato "Veronica" rimane a mezzo servizio dividendo i suoi impegni con la neonata squadra amatoriale della PGS S. Elia. Arrivano a rinforzare la difesa  Valentino "Dartagnan" e Massimo "Pendolino", a centrocampo finalmente Vittorio su Dubbiosu ( ora "The Tractor" per la sua attitudine ad arare il centrocampo estirpando gli avversari) e in attacco il funambolico Antonello "Bubu". Il campionato si apre con una sconfitta con mille attenuanti dopo una partita dominata e giocata benissimo, ma da allora fino a tutt'oggi (8^di campionato) la marcia prosegue diritta senza sconfitte. Purtroppo il 30 Ottobre scompare lo "Zio Pino" lasciandoci orfani non solo di un presidente ma di un grande Uomo, lasciandoci in eredità la sua bonaria maniera di vedere lo sport, vincere divertendosi e se si perde.... l'importante è non avere nulla di cui rimproverarsi. Lui sarà sempre con noi, seduto in panchina con la sua inseparabile amica sigaretta proferendo la sua ormai storica frase: "seisi una squadra de cambonisi" .... salvo poi gioire e commuoversi ad ogni vittoria. L'unico rammarico è quello di non avergli potuto far vedere la "sua" squadra all'opera, la squadra che giocava come avrebbe voluto lui, ma siamo sicuri che da dovunque lui sia starà facendo il tifo per noi. Durante l'anno arrivano a rinfoltire la rosa Sebastiano "Biliardino", Ignazio "Ignasalis" e Danilo "Danilovic" e il bomber Giampaolo "Su Mister", purtroppo il campionato vede sfuggire ai rossoblù la qualificazione per la fase finale nelle ultime battute del torneo ma comunque rimane la soddisfazione di aver vinto il premio come miglior difesa con 17 reti in 28 partite e il premo per il miglior portiere.

Alle prossime avventure.......

Quinta Puntata  - Anno 2007-2008  Over 40 serie A1

Primo anno senza "Zio Pino", che tristezza!

La squadra subisce una mezza rivoluzione, vanno via Federico "Peppi", Ignazio "Ignasalis", Danilo "Danilovic", Valentino "Dartagnan" e Antonello "Bubu" e Luca  "LuGattu" che passano in blocco alla neonata Pubblicrea Elmas in A2 ( centrando la promozione e la qualificazione ai play off) ,  Massimo "Pendolino" che ritorna assieme al padre "SiorNando" alla vecchia passione Mercede 1970,  ma sopratutto va via Cenzo "Duracell" e dopo poche gare anche Vittorio "The Tractor" abbandona la squadra. Rientrano in rossoblù Andrea "Ringhio" e Lodovico "Veronica", arriva a rinforzare la difesa Mario "Joker" e Massimo "Sfigaçito"  che subirà una grave frattura alla seconda di campionato per rientrare nelle ultime due gare del campionato, arrivano anche Fabrizio "Pinzello" e Gianni "Ghost" la cui presenza è passata inosservata . Tra i pali Manuele "Alì Babà" così chiamato per il suo vizietto di appropriarsi dei denari altrui che viene allontanato dopo alcune giornate sostituito da Emanuele "NightMan" mentre per l'attacco arriva Emilio "The Voice"  nonchèil mitico dirigente Silvio  "Moggi". La stagione và via tra alti e bassi e purtroppo tra mille infortuni più o meno gravi, ma vede Stefano "Anguilla" guidare la classifica marcatori fino alla penultima giornata di campionato pur avendo giocato la metà delle partite per un grave infortunio. Durante l'anno arrivano Corrado "Zorro", Roberto "McGerin", l'impalpabile Gianni "Alimonda"  ma sopratutto rientra il figliol prodigo  Cenzo "Duracell" che arriva assieme a Giacomo "Su Connau DiGei" . Al termine dalla stagione arriviamo all'8° posto non senza rimpianti per i tantissimi infortuni patiti.  Speriamo che la sfiga ci abbandoni......  ci sentiamo per la prossima stagione.

Sesta Puntata  - Anno 2008-2009  Over 40 serie A1

Quinto anno consecutivo in A1. Ancora partenze e arrivi tra le fila dei rossoblù. Rientra a difendere la porta  Luca  "LuGattu" che sostituisce  Emanuele "NightMan" passato in A2 al Piper Night Club!! rientra all'Eusebiana Mario "The Joker"  così come Emilio "The Voice"  che passa alla sua vecchia Moniaflor. Spariscono senza alcun rimpianto i due Gianni "Ghost" e "Alimonda" e Giacomo "Su Connau DiGei".  Alla corte di mister "Polemos" arrivano i difensori Sergio "MussiaGarroni" e il mancino Daniele "Cogoni", il centrocampista Tonino "El Padeiro" e il puntero argentino Fernando "El Diablo" che al suo esordio da titolare firmerà una doppietta condita da una clamorosa traversa  mentre passa dalla qualifica di guardialinee a quella di giocatore Marco "LinesMan"!! Viene tesserato anche il 2° portiere Pino "Zenga" e la rosa passa a 21 elementi più Gianni "Pillicone" e Leo "Polemos" pronti all'occorrenza!

La stagione parte con l'infortunio al ginocchio di Roberto "Flash"   e Massimo "Sfigaçito"  ancora alle prese con i postumi degli infortuni dello scorso anno, nel corso del campionato tutta la squadra ha patito in diverse occasioni numerosi infortuni più o meno gravi. La stagione si conclude con una salvezza senza infamia e senza lode, un campionato senza acuti o risultati eclatanti, in porta si sono alternati in 6 per varie vicissitudini (Luca, Pino, Sergio, Roby Lecca, Marcello e non ultimo Leo), nonostante i risultati altalenanti e la storica difficoltà a metter dentro la palla il gruppo è rimasto compatto per tutta la stagione ..e le birrandate non sono mancate... anzi .... si conclude con la cena sociale ospiti della mitica Villa Duracell dove tutti si lanciano in buoni propositi per la prossima stagione..... mah!  se son rose fioriranno ......  sempre che Marcello non ci troddiri appizzusu !

 

Settima Puntata  - Anno 2009-2010  Over 40 serie A1

Sesto anno in A1. Ancora una volta c'è chi va e c'è chi viene. A difendere la porta al posto di Luca  "LuGattu" viene chiamato Pino "Zenga" che dopo un infortunio verrà sostituito da Giacomo "Su Connau DiGei"  in difesa arriva Lorenzo "Grizzly Pig" mentre  Sergio "Mussiagarroni" sarà desapareçido per quasi tutto il campionato mentre Bruno "Er Filosofo" passa all'over 45, a centrocampo  pensiamo di rinforzarci con Quintino "Diego" e Virgilio "Forest" che non faranno fare nè il salto di qualità nè differenza alcuna, anzi il secondo per il suo carattere ha creato qualche problema. A puntellare il reparto offensivo arriva da Sant'Elia Paoletto "El Chapulin" che darà il suo onesto contributo. Si parte tra mille peripezie, partite giocate con gli uomini contati e senza portiere e il gioco non decolla, si stenta a trovare un assetto e montano i malumori.
Siccome piove sul bagnato gli infortuni di
Roberto "Flash"  e Daniele "Su Para"  ci priveranno di 2 preziosi elementi mentre Massimo "Sfigaçito"  sempre alle prese con i postumi del grave infortunio sarà poco disponibile.
A conferma della annata storta si perde la buona usanza della birretta post partita e non si riesce ad organizzare sia allenamenti sportivi che allenamenti enogastronomici!!!
Anche in questa stagione abbiamo tesserato due fantasmi...... Roberto Matta e Massimo Spada.... mai visti ma ormai è una costante!!!  Comunque il risultato finale ci vedrà salvi alle ultime giornate non senza problemi.
Si termina con la consueta cena di saluti e programmatica a casa di Mister "Polemos" durante la quale scaturisce finalmente  la storica decisione di passare all'Over 45a passare superando le resistenze di quelli che non si arrendevano al passare degli anni. Speriamo che il cambio porti una ventata di ottimismo e voglia di divertirsi e stare assieme. Alla prossima!!!

Ottava Puntata  - Anno 2010-2011  OVER 45

Ottavo anno di vita e prima esperienza in Over 45. Persi senza alcun rimpianto  Quintino "Diego" e Virgilio "Forest"  e a malincuore Paoletto "El Chapulin"  fuori età per l'over 45  rientrano nei ranghi Bruno "Er Filosofo", Lello "Siddacciappu", Mario "The Joker", Emanuele "Nightman". Alla ripresa degli allenamenti ci presentiamo compatti ma manca ancora un tassello per comopletare la rosa... una punta che arriva assieme ad un difensore e al portiere. Arrivano infatti Roberto "FrecciaSarda" Sarritzu  , Roberto "Gravello" Floris e Massimiliano "Bessuononbessu" Spada  . L'inizio è folgorante 4 amichevoli imbattuti e prime tre gare di campionato culminate con altrettante vittorie e 0 gol subiti nonostante le parere di Nightman. Unico problema è l'abbondanza con una rosa di 22 giocatori, ma nonostante tutto la gestione, grazie anche alla disponibilità di alcuni giocatori, è stata discreta, soliti murrungioni a parte. La prima parte del campionato ci vede protagonisti, sempre nei primi posti e con una difesa super. Alla fine del girone di andata arriva il portiere Alfredo "Par Yo San" Sano in sostituzione di Nightman che per problemi familiari abbandona la squadra. Nel girone di ritorno la squadra ha una flessione fisica ed arrivano alcune sconfitte ma indolori, la squadra termina al terzo posto e si qualifica per le finali ma agli ottavi di finale esce di scena in una giornata poco felice sconfitta dalla Cooper Band 45.
Come consuetudine concludiamo con la cena dove vengono gettate le basi per il nuovo campionato Over 45, tutti confermati, salvo "Flipper"  che ha espresso il desiderio di cambiar aria per confrontarsi nel torneo Over 40!!!
La squadra viene iscritta al torneo estivo notturno e viene tesserato in prova Chicco Ghiani............

Durante l'estate il presidente Leo "Polemos" perfeziona l'acquisizione dei diritti per il campionato Over 40 della gloriosa società Drughi.
La società si presenterà ai nastri di partenza del campionato 2011-2012 con due squadre nelle due categorie Over 40 e 45.....

Nona Puntata  - Anno 2011-2012 OVER 45 

Seconda avventura in Over 45. Finalmente dopo tanto inseguire arriva in rossoblù  Chicco  "Puntina" Ghiani  assieme a  Robertino "Truckman" Atzeni.  Dopo un campionato altalenante e ricco di episodi come l'abbandono di Massimo "Sfigaçito" arriviamo alle finali dove mestamente usciamo con tantissimi rimpianti ancora una volta per mano della nostra bestia nera Cooper Band!!!

Decima Puntata  - Anno 2012-2013 OVER 45 

Nell'anno del decennale i rossoblù sempre guidati da Leo "Polemos" partono con l'ambizione di arrivare alla finale... tutti confermati ad eccezione di Bruno "Erfi " a cui viene offerto un posto da titolare in una squadra (ccia) di over 40 dove risulterà costantemente uno dei migliori!!!  Arriva a rinfoltire il reparto difensivo Simone "Caterpillar"  Gallus e quando dopo tanto contestare Andrea "Ringhio"  Sanna abbandona la squadra ne arriva in cambio un'altro.... viene tesserato Andrea "Settetrenta" Sanna, molto piu taciturno.... Durante il campionato piovono tanti infortuni che ne condizionano l'andamento ma nonostante le performance non proprio ortodosse dei portieri ci qualifichiamo per le fasi finali dove non accediamo ai quarti di finale per un grossolano errore della federazione..... o se vogliamo per un palo colpito all'ultimo secondo della partita decisiva!!!

Undicesima Puntata  - Anno 2013-2014 OVER 45 

E' l'anno della svolta...Va via Roberto "Frecciasarda" Sarritzu e arriva il portiere Tore "Geremia" Melis ad alternarsi all'ormai scallau Massimo "Bessu" che in seguito  lascerà la squadra dopo uno scontro fisico col suo omologo,   si aggiungono alla banda di disperati  Franco "Dartagnan" Pitzalis , i giovanotti Stefano "Bohemia" Cadoni e Marco "Ghandi" Montisci, Massimiliano "" Picciau, il talentuoso centrocampista Antonello "Vessicchio" Angioni e a campionato iniziato anche Antonello "Mo'Gol" Filippi ed il bomber Ayrton Barroso "Lulù" Oliveira.  Quest'anno sembra esser quello giusto per i giovanotti di  Leo "Polemos"....  accesso alle finali dove con grande delusioni ci areniamo in semifinale al termine di una partita dove la tensione lascia la squadra negli spogliatoi.... fine del sogno.....

Dodicesima Puntata  - Anno 2014-2015 OVER 50 

Svolta storica nella squadra, dopo accese discussioni si decide di passare alla categoria superiore, la scelta provoca una scissione nel gruppo.... rimane lo zoccolo storico ma vanno a fare i pischelli in O45  Roberto "Gravello" Floris, Chicco "Puntina" Ghiani, Andrea "Settetrenta" Sanna, Simone "Caterpillar"  Gallus.... passano ad altri lidi Franco "Dartagnan" Pitzalis, Antonello "Vessicchio" Angioni e per ovvi motivi anagrafici anche "Lulù" Oliveira...  in cambio rientrano Andrea "Ringhio" Sanna, Federico "Cavallo" Boi e il mitico Lello "Siddacciappuduagguantu" Falchi ed arriva Massimo "Tragavenu" Todde. La squadra compattata nel suo organico ottiene la vittoria nel girone al termine di una cavalcata vittoriosa.... accesso al girone finale condotto da dominatori e passaggio al tabellone finale dove ancora una volta veniamo sconfitti in semifinale.... non mancano i rimpianti così come non mancano le cene sociali!!!! Bionda Sardegna a fiumi e vai con la prossima stagione!!!

Tredicesima Puntata  - Anno 2015-2016 OVER 50 

Quest'anno ricorre il decennale della scomparsa di Zio Pino, il nostro amatissimo presidente nonchè fondatore della società.... e l'impegno è quello di vincere il campionato..esce senza esser rimpianto Antonello "Mo'Gol" Filippi.. ci attrezziamo con il rientro in rosa di Antonello "Vessicchio" Angioni e di Bruno "Erfi" Scatena, arrivano anche Antonello "Spadone" Spada, Gianni "Muranda" Mura, Chicco "Dulcisinfundo" Rais e  Roberto "The Brick" Murtas...a supporto agonistico-dirigenzio arriva Siro "Sgt. Pepper" Pibiri.

La rosa si dimostra esser subito competitiva e si parte con l'obiettivo di centrare i play off facendo comunque giocare tutti.... target raggiunto con tranquillità anche se durante l'anno qualche scaramuccia interna allontana provvisoriamente ora questo ora quello... passato quindi  il girone di qualificazione senza particolari patemi ci buttiamo nel girone degli ottavi dimostrando che anche avendo giocato due gare senza portiere e con gli uomini contati siamo una grande squadra vincendo alla grande entrambe le partite. Play off ad eliminazione diretta.... Vittoria netta nei quarti di finale ma ad attenderci in semifinale la nostra bestia nera Cooper Band.... ed infatti.... partita vibrante ma a 3 minuti dalla fine andiamo sotto e qui si risveglia lo spirito battagliero degli "Amatores"... pareggio al 3° di recupero col bomber Stefano "Anguilla" Ortu e via alla lotteria dei rigori... dove si erge a protagonista il nostro portierone Tore "Geremia" Melis che neutralizza il 7° rigore e ci porta alla finale dove ad attenderci troviamo i favoritissimi Resti Umani vincitori a mani basse (8 Vittorie su 8) del girone degli ottavi dove ci avevano battuto con un contestatissimo rigore nel finale di gara...

Partita invece senza storia dominata in lungo e in largo ma con mille occasioni fallite e con una traversa che ci ha salvato a 5' dalla fine nell'unico tiro in porta degli avversari ma, come vuole la regola non scritta del calcio, a gol sbagliato corrisponde gol subito.... rete decisiva del solito bomber Stefano "Anguilla" Ortu e titolo provinciale in cassaforte!!!!!

Si va quindi ad Olbia, partendo con le famiglie che ci hanno sopportato per tutti i sabati da ottobre a giugno, dove incontriamo in finale in un pomeriggio rovente i sassaresi della Unipol che liquidiamo con un perentorio 2-0 con due marcature, manco a dirlo del nostro bomber "Anguilla"... e anche il titolo Regionale è in saccoccia!!!!  ... Ora sarà dura ripetersi ma noi.... ci proveremo!!!!

E finalmente facciamo tredici!!!!

 Spettacolare doppietta:  CAMPIONI PROVINCIALI E REGIONALI 2016